Logo Corxiii

Corxiii, a new catholic generation

Corxiii, the new catholic generation.            

Misteri della Luce – Meditazione 4

La preghiera di Gesù ci insegna che la nostra relazione con Dio è ciò che tiene in piedi il nostro agire, il nostro amare, il nostro camminare. 

La trasfigurazione di Gesù (Lc 9,29-35)

“E mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco due uomini parlavano con lui ed erano Mosè ed Elia, apparsi nella loro gloria, e parlavano della sua dipartita che avrebbe portato a compimento a Gerusalemme. E dalla nube uscì una voce, che diceva: “Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo”

 

 

*Meditazione*

 

Mentre pregava. Ci sono diversi momenti, nel Vangelo, in cui Gesù compie gesti importanti, fa miracoli, parla del Regno ai suoi discepoli. Eppure sceglie di mostrare la sua Gloria, la sua Luce, durante la preghiera. La preghiera trasfigura, perché è il momento di intimità con Dio: è il momento in cui il cuore guarda il cielo.

 

Gesù prega, prega intensamente. Si rivolge al Padre, gli parla, lo ascolta. È il dialogo degli innamorati che si accolgono, del figlio che si confida, dell’amico che si apre all’altro. La preghiera di Gesù ci insegna che la nostra relazione con Dio è ciò che tiene in piedi il nostro agire, il nostro amare, il nostro camminare.

 

Pochi giorni dopo pregherà di nuovo, intensamente, nel Getsemani. Lì la trasfigurazione sarà di sudore e sangue, ma dentro avrà la stessa luce del Tabor. La Luce con cui scegliamo di nutrire la nostra vita è la stessa che ci sosterrà nei momenti di lotta.

*Preghiera*

Per chi vive la malattia.

Per chi non riesce a pregare.

Perché nutriamo la nostra relazione con Dio.

Donaci, Signore, la tua luce.

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria

Logo Corxiii

Rimaniamo in contatto

Iscriviti ora alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli, immagini ed eventi!