BNTB
Novena di Natale Corxiii - Primo giorno
“Tu mi domandi se sono allegro; e come non potrei esserlo? Finché la Fede mi darà forza, sempre allegro.” (Beato Piergiorgio Frassati)

 

Dal Vangelo di Luca (1, 26-28)

In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te».

Tu mi domandi se sono allegro; e come non potrei esserlo? Finché la Fede mi darà forza, sempre allegro.” (Beato Piergiorgio Frassati)


Quello che Piergiorgio ha sperimentato nei suoi 24 anni di vita, nel servizio ai poveri, nelle amicizie e nell'impegno nella Chiesa,
è un Dio che dà gioia. Una gioia piena, che non ha fine, alimentata dalla fede in Chi gli ha dato la vita, in Chi lo ha scelto e amato dal suo primissimo istante nel grembo materno, in Chi si è fatto carne e si è fatto Pane per amore.


“Rallegrati, Maria, perché il Signore è con te”
. E rallegrati anche tu, proprio tu, con il tuo nome e la tua storia, perché il tuo è un Dio-con-te, che si fa presente nella tua vita rendendola bella e piena di luce.


Mi chiedo: 
Chi è per me Dio? Quanto sono disposto a credere che la Sua presenza nella mia storia sia motivo di gioia?


Un impegno concreto:
Ogni giorno incontriamo amici, famigliari, conoscenti o colleghi che stanno vivendo una difficoltà che toglie loro il sorriso. Oggi prenditi l'impegno di rallegrarti per il Bene che c'è nella tua vita e di portare la tua gioia a chi incontri, con una parola o un gesto semplice e concreto.


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Condividi questo post su
Iscriviti alla newsletter
Corxiii
arrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram