Logo Corxiii

Corxiii, a new catholic generation

Corxiii, the new catholic generation.            

Lettera ai vescovi…in tempo di quarantena.

Lettera aperta ai vescovi italiani...per una fede che torni offline.

Cari vescovi,

Molti dicono che i giovani sono nativi digitali e che quindi sopravvivono bene a questa quarantena. Una quarantena in cui anche la fede, ormai, è relegata all’ambito online.

Non è così: parlando con tanti nostri coetanei, abbiamo scoperto che ai giovani la fede reale manca parecchio. Perché è facile parlare di preghiera personale, di messe in streaming, di incontri parrocchiali in videochat, ma poi, se dobbiamo essere sinceri, ci sembra tutto un po’ etereo, un po’ vuoto, un po’ spento.

Noi giovani cattolici – quando non siamo online – siamo quelli dell’oratorio, dei gruppi giovani, delle GMG, della marcia francescana, del Grest, del servizio per i senzatetto e per i poveri. Siamo quelli che vivono di reaction ma anche di relazioni, che hanno tanti follower ma cercano disperatamente di avere amici veri, che usano filtri nelle stories ma che sanno mettersi a nudo di fronte a chi si guadagna la loro fiducia, di fronte a chi li ama davvero e vuole vederli fiorire.

Cari vescovi, a noi, giovani fidanzati, giovani sposi, la concretezza della fede serve tantissimo. Non è facile non poter condividere la fede con i nostri amici se non organizzando dei momenti di preghiera in videochat. Non è facile rispondere al nostro desiderio di pienezza senza poterci confrontare con qualcuno, senza incontrare una guida. Non è facile nemmeno pregare e alimentare il nostro cuore, se non tocchiamo con mano il mistero di Cristo che si fa carne e pane, se non possiamo piangere di gioia di fronte al perdono di Dio.

Cari vescovi, ci rivolgiamo a voi che siete le nostre guide. Non smettete di ricordarci, come dei padri che hanno a cuore la felicità dei loro figli, che a saziarci non è solo il cibo materiale, ma il nutrimento che dura per la vita eterna. Il cibo che nutre le nostre relazioni e le nostre speranze,  la nostra fede e la nostra relazione con Dio. Parlateci di eternità perché è lì la nostra sete. Parlateci di gioia piena, perché è lì che vogliamo arrivare.

Incoraggiate il nostro desiderio di puntare in alto, di scegliere Cristo, di scegliere l’amore. Sostenete quelle coppie di fidanzati che contro il parere di tutti vogliono sposarsi lo stesso, anche senza invitati e senza ricevimento, perché sanno che la Grazia del matrimonio cristiano vale più di qualsiasi altro regalo e di qualsiasi pranzo di nozze, perché la festa più grande è diventare una carne sola. E che l’Amore è urgente e salva, non può aspettare i tempi della burocrazia o nuovi decreti.

Mostrateci il coraggio. Che non è disprezzo delle regole o trasgressione, ma amore per la verità. Abbiamo bisogno di sapere che la Chiesa di cui facciamo parte, in tutte le sue debolezze umane, è capace di trasmetterci parole coraggiose, insegnamenti radicali, gesti che scuotono il cuore e lo riportano a Dio. Abbiamo bisogno di vedere che i nostri pastori sono i primi a testimoniare Cristo anche a costo di diventare impopolari, perché prudenza e buonsenso non significa lasciarsi bloccare dalla paura e dal quieto vivere.

Abbiamo bisogno di vedere che vale la pena di mettere in gioco tutta la creatività, l’intelligenza, le competenze e la disponibilità di ciascuno, per trovare soluzioni valide che proteggano i più deboli e che ci permettano di tornare a vivere la Chiesa e i Sacramenti. Noi giovani e laici siamo pieni di idee e di risorse, non abbiate paura a scommettere su di noi.

Abbiamo bisogno di vedere che vale la pena di desiderare l’incontro reale con Cristo, più di quanto desideriamo tornare alla nostra vita di prima. Perché se questa quarantena ci ha insegnato qualcosa, è che non possiamo più vivacchiare, ma vivere. Che non possiamo più tenere nascosto ciò che amiamo, ma dobbiamo gridarlo dai tetti.

E che, insieme alla salute del corpo, abbiamo bisogno di un’anima liberata, e di una vita salvata.

©Corxiii

Logo Corxiii

Rimaniamo in contatto

Iscriviti ora alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli, immagini ed eventi!