3 Dicembre
- 22 giorni a Natale
Isacco

La storia di Isacco e Rebecca, come ogni storia d'amore, sembra guidata da una serie di coincidenze: Rebecca va al pozzo proprio a quell'ora, incontra proprio il servo di Abramo, Eliezer, mandato a trovare una moglie per il figlio, gli offre dell'acqua e viene scelta come sposa per Isacco.

Eppure, come tutte le storie d'amore che si rispettino, le coincidenze nascondono qualcosa.

Per chi ha fede, il "caso" diventa provvidenza, le "coincidenze" diventano grazie, la "fortuna" diventa benedizione

"Concedimi, Signore, un felice incontro". È la preghiera che il servo di Abramo rivolge a Dio prima di uscire e conoscere "casualmente" Rebecca al pozzo di Aaran.


Io me l'immagino questo servo, che lungo tutto il percorso si ripete, testa china, quella preghiera.
Gli basta poco a Eliezer per capire che sarà Rebecca la donna che Isacco amerà per sempre, sigillo delle promesse di Dio. Perché é la fede che ti permette di decifrare tutte quelle cose che "avvengono per caso" nella tua vita.

L'azione del giorno

Sii un felice incontro.
Basta davvero poco per essere un raggio di sole nella giornata grigia di qualcuno cui vogliamo bene...in maniera creativa, trova il modo di strappare un sorriso ad un amico o un parente che non si aspetta un tuo gesto di vicinanza.

Basta davvero poco, anche un semplice messaggio, un cioccolatino sul cuscino, un abbraccio ...

se hai bisogno di motivarti un po', guarda questo video, ne vale la pena...
Play Video
Seguici su instagramShop corxiiiTorna al Calendario
info@corxiii.org
bookstorecart
0
    0
    Carrello
    Carrello vuoto
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram